Numero 987 -


Rischia grosso chi non espone il "cartello di cantiere"

Il comune esercita il controllo e la verifica sull'attività edilizia svolta sul proprio territorio; tale attività può comportare accertamenti su aspetti sia sostanziali, sia formali. La mancata affissione del "cartello di cantiere" con l'indicazione del titolo abilitativo dei lavori e dei tecnici incaricati «secondo le modalità stabilite nel regolamento edilizio», ovvero il fatto che esso non sia ben visibile può costare caro. Secondo la Cassazione, si tratta di un vero e proprio reato edilizio sanzionato, nel caso in esame, con un'ammenda di € 3.000.

Donato Palombella
Giurista d'impresa

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader