Numero 982 -


Possibile evoluzione dell'IVA ridotta sulle manutenzioni

Di recente, la Corte di Giustizia dell'Unione Europea (sent. 4 giugno 2015, causa C-161/14) ha censurato alcuni aspetti del trattamento IVA agevolato riservato dal Regno Unito ai servizi di installazione di beni a basso consumo energetico e alle forniture degli stessi beni nelle unità a uso abitativo. Partendo da tali censure e ripercorrendo i tratti essenziali della complessa, ma favorevole, disciplina dell'IVA sulle manutenzioni in vigore da ormai 15 anni, l'articolo illustra le possibili modifiche che potrebbero interessare anche il nostro Paese.

Stefano Baruzzi
Dottore commercialista

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader