Numero 990 -


Il bonus "prima casa" sopravvive alla scoperta archeologica

Il rinvenimento di reperti archeologici, durante i lavori di ristrutturazione dell'immobile acquistato con l'agevolazione "prima casa", costituisce causa di forza maggiore idonea a evitare la decadenza dai benefici fiscali per tardivo trasferimento della residenza, ovvero oltre i diciotto mesi previsti dalla norma.

a cura di Alessandro Borgoglio
Esperto tributario

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader