Numero 985 -


Condominio minimo, agevolazioni per le spese di ristrutturazione

Con la ris. n. 74/E/2015, l'Agenzia delle entrate fornisce ulteriori chiarimenti in tema di detrazione per le spese sostenute per interventi di recupero del patrimonio edilizio. In particolare viene chiarito che, per poter fruire della detrazione dall'IRPEF del 50% prevista per i lavori di manutenzione o ristrutturazione delle parti comuni, occorre che ci sia sempre il codice fiscale del condominio e che le fatture siano a questo intestate.

Nadia Parducci
Dottore commercialista

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader