Numero 994 -


Comportamento concludente dei condomini e potere di rappresentanza del condominio

La procura che conferisce il potere di rappresentanza può essere verbale o anche tacita, di talché essa può risultare indipendentemente da una formale investitura da parte dell'assemblea e dall'annotazione nello speciale registro di cui all'art. 1129 cod. civ. (testo previgente), salvo che siano prescritte forme particolari e solenni per il contratto che il rappresentante deve concludere. È quanto di recente stabilito dalla Suprema Corte di Cassazione, nella sentenza del 4 febbraio 2016, n. 2242.

Paolo Accoti
Avvocato

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Scopri subito le offerte a te riservate

Acquista

Sei già in possesso di username e password?

loader