Numero 1016 -


L'inerzia dell'assemblea a fronte di lavori straordinari imposti

Se il compito "istituzionale" dell'assemblea è quello di adottare decisioni, in ordine alle esigenze condominiali, conformi alla legge e al regolamento di condominio, non si possono escludere ipotesi "patologiche" in cui, a fronte di lavori straordinari necessitati (per le svariate ragioni), la stessa assemblea non adotti alcuna statuizione o approvi delibere chiaramente in contrasto con il disposto normativo. In tali casi, che coinvolgono a monte il corretto rapporto tra i due organismi decisori all'interno del condominio, l'amministratore viene a trovarsi in una situazione, oltre che di...

Alberto Celeste
Magistrato

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Scopri subito le offerte a te riservate

Acquista

Sei già in possesso di username e password?

loader