Numero 1036 -


Distacco dall'impianto di riscaldamento e spese per l'uso

Due sentenze della Suprema Corte, emesse oltretutto a distanza di pochi giorni l'una dall'altra, hanno deciso in maniera opposta in merito alla legittimità della clausola regolamentare che impone al condomino distaccato il pagamento di una quota delle spese relative all'uso, oltre a quelle per la manutenzione. Ma la spiegazione del paradosso si trova anche nella discutibile previsione legislativa sul distacco introdotta dalla riforma del 2013.

Ettore Ditta
Avvocato

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Scopri subito le offerte a te riservate

Acquista

Sei già in possesso di username e password?

loader