Numero 1061 -


Aprire un bar in condominio, divieti e limitazioni

L'apertura di un bar nei locali al piano terra di un caseggiato viene sempre vista con preoccupazione dai condomini che temono venga compromessa la loro tranquillità. È vero, però, che una norma del regolamento di natura contrattuale può vietare espressamente quest'attività, o quanto meno impedire l'apertura di bar con caratteristiche tali da compromettere la serenità condominiale. Del resto, anche in assenza di norme regolamentari, tali locali non possono produrre immissioni intollerabili, mentre qualora si arrivi a compromettere la quiete pubblica i responsabili verrebbero perseguiti...

Giuseppe Bordolli
Avvocato

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader