Numero 1116 -


Unico proprietario e superbonus: massimo di 4 unità, ma senza contare le pertinenze

Con la risposta a interpello n. 242 del 13 aprile 2021 l'AdE, oltre alla consueta serie di utili indicazioni sui complessi "meccanismi" applicativi del superbonus, ha fornito una prima, assai favorevole, interpretazione dell'importante disposizione, introdotta dalla Legge di Bilancio di fine 2020, che ai soli fini del "110%" assimila i fabbricati posseduti da un unico proprietario, se composti da un massimo di 4 unità immobiliari, ai "mini condominii".

Stefano Baruzzi
Dottore commercialista

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader