Numero 1070 -


Il creditore del condominio può pignorare le quote dei singoli condomini

Il creditore del condominio, munito di titolo esecutivo nei confronti di quest'ultimo, può procedere all'espropriazione di tutti i beni condominiali, compresi i crediti che spettano al condominio verso i singoli condomini in relazione ai contributi dovuti in base agli stati di ripartizione approvati dall'assemblea, che possono così essere oggetto della procedura di pignoramento presso terzi.

Ettore Ditta
Avvocato

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader