Numero 1077 -


Il "ricorso" contro i provvedimenti presi in proprio dall'amministratore

Per parlare di provvedimenti presi in proprio dall'amministratore di condominio occorre fare riferimento alle attribuzioni proprie dell'amministratore elencate dall'art. 1130 cod. civ.; alle nuove prescrizioni aggiunte dall'art. 1129 cod. civ.; all'art. 1135, comma 2, cod. civ., quanto ai lavori urgenti; nonché, focalizzarsi sui princìpi di rappresentanza di cui all'art. 1131 cod. civ. E infatti, solo al di fuori delle attribuzioni che competono agli amministratori, i loro atti si rivelano illegittimi. In particolare, l'art. 1133 del codice prevede la facoltà del ricorso all'assemblea...

Matteo Rezzonico
Avvocato

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader