RUBRICHE

IMMOBILI E CONDOMINIO

LE-SCHEDE

Installazione di ascensore del singolo condomino

Il complesso degli edifici in condominio presenti nel territorio nazionale ricomprende variegate tipologie costruttive. In un numero consistente di casi, i fabbricati sono stati realizzati senza prevedere l'installazione ab origine dell'ascensore. Quali problemi vi sono, se il singolo vuole installarlo autonomamente?

COMMENTI

Le quote dei partecipanti nel condominio minimo

Nel cosiddetto "condominio minimo", nel quale i condomini sono soltanto due, molti aspetti sono regolati dalle disposizioni dettate per la comunione, ma si applica invece l'ordinaria disciplina dettata per il condominio quando, in mancanza di tabelle millesimali, si devono determinare le rispettive quote di partecipazione dei due condomini.

Spese personali: corretta imputazione (e non ripartizione)

Una questione assai dibattuta nella realtà condominiale concerne delle c.d. "spese personali", che troviamo spesso nei bilanci consuntivi, anche se tale voce dovrebbe esulare dai criteri legali di riparto di cui agli artt. 1123 e segg. cod. civ., atteso che, rispetto alle suddette spese individuali, da porsi cioè a carico del singolo condomino, a rigore, non sarebbe configurabile alcuna competenza dell'assemblea al riguardo.

Aprire un bar in condominio, divieti e limitazioni

L'apertura di un bar nei locali al piano terra di un caseggiato viene sempre vista con preoccupazione dai condomini che temono venga compromessa la loro tranquillità. È vero, però, che una norma del regolamento di natura contrattuale può vietare espressamente quest'attività, o quanto meno impedire l'apertura di bar con caratteristiche tali da compromettere la serenità condominiale. Del resto, anche in assenza di norme regolamentari, tali locali non possono produrre immissioni intollerabili, mentre qualora si arrivi a compromettere la quiete pubblica i responsabili verrebbero perseguiti penalmente. In ogni caso il titolare o gestore del locale che vuole occupare spazi condominiali per attrarre nuova clientela, deve tenere conto dei limiti previsti per l'uso delle parti comuni, evitando comportamento dannosi per la restante collettività condominiale.

Dal 1° gennaio tasso di interesse legale allo 0,8%

Per quest'anno la misura del tasso degli interessi legali, di cui all'art. 1284 cod. civ., è stata fissata allo 0,8% in ragione d'anno, rispetto a quella dello 0,3% stabilita per il 2018. Per effetto di tale aumento lo stesso Mef ha adeguato i coefficienti per la determinazione del valore fiscale di rendite, pensioni, nonché dei diritti reali di uso, usufrutto e abitazione, con effetto dal 1° gennaio 2019.

Il progetto di fattibilità di uno sviluppo immobiliare

Il progetto di fattibilità è il documento che presenta in modo organico gli obiettivi strategici di un'iniziativa di sviluppo o di valorizzazione immobiliare e deve quindi definire con precisione quali condizioni-obiettivi dovrà soddisfare l'opera in fase di studio.

I DOCUMENTI

Fallimenti immobiliari: quali garanzie per chi acquista "su carta"?

Il Governo ha approvato in via definitiva, in data 10 gennaio 2019, il testo del decreto legislativo che - in attuazione della legge delega 155 del 19 ottobre 2017 - introduce il nuovo Codice della crisi di impresa e dell'insolvenza. Il nuovo progetto di riforma della legge fallimentare, intervenuto con la legge delega del 2017, aveva individuato dei rimedi per garantire maggiore tutela nei confronti di chi acquista “su carta” un immobile da costruire e successivamente debba affrontare il fallimento o lo stato d’insolvenza dell’impresa costruttrice. Il legislatore ha conferito la delega al Governo al fine di promuovere una riforma delle discipline in materia di crisi di impresa e di stato d’insolvenza.

FISCO

Dall'Agenzia delle entrate novità per sisma bonus e detrazione per sistemi fototermici

Con le risposte agli interpelli n. 131 e n. 135 del 27 dicembre 2018, l'Agenzia delle entrate formula il suo parere in merito alla possibilità di fruire della detrazione per sisma bonus nel particolare caso di edifici che risultino traslati a seguito di demolizione e ricostruzione e alla possibilità di fruire della detrazione per risparmio energetico ove si acquisti un sistema fototermico.

AMBIENTE E SICUREZZA

Premi INAIL: differiti i termini per l'autoliquidazione dopo la legge di Bilancio

L'INAIL, con la circ. n. 1 dell'11 gennaio 2019, ha dato istruzioni utili alla gestione dell'autoliquidazione e del versamento dei premi dovuti a saldo per l'anno 2018 e in acconto per l'anno 2019, in applicazione della riduzione dei premi e della proroga dei termini disposti dall'art. 1, comma 1125, della legge 145/2018 (legge di Bilancio 2019). Ciò per consentire l'applicazione delle nuove tariffe dei premi in fase di revisione. La circolare definisce inoltre il pagamento dei premi nel caso di cessazione dell'attività nel periodo compreso tra il 1° gennaio e la data di scadenza dell'autoliquidazione. Si precisa anche quali sono i premi ai quali non si applica alcuna proroga dei termini. La legge di Bilancio 2019 ha infatti previsto le necessarie coperture finanziare per potere permettere la revisione delle tariffe dei premi INAIL, oggetto dell'applicazione della riduzione prevista dall'art. 1, comma 128, della legge 147 del 27 dicembre 2013.

EDILIZIA E URBANISTICA

Elenco di tutti gli argomenti

  1. a

    Ambiente

    Appalti di lavori

    Architetti

    Antisismica

    Ascensore

    Agevolazioni 'prima casa'

    Attività edilizia

    Amianto

  2. c

    Compravendita

    Condominio minino

    Contenzioso

    Certificato di destinazione d'uso

  3. d

    Dati statistici

    Detrazioni fiscali

  4. e

    Edilizia sanitaria

    Efficienza energetica

  5. f

    Finanziamenti

  6. g

    Geometri

    Gare pubbliche

  7. i

    Inquinamento acustico

    Interessi legali

    Impianti

  8. m

    Manutenzione

  9. n

    Norme tecniche

  10. p

    Patrimonio abitativo

    Progettazione

  11. r

    Riqualificazione

    Recupero

    Ripartizione spese

    Regolamento di condominio

    Real estate

  12. s

    Sicurezza sul lavoro

loader