Numero 989 -


Stop all'accertamento della plusvalenza sulla base del registro

Con il cosiddetto "decreto internazionalizzazione" del settembre scorso, il legislatore ha precluso la possibilità agli uffici di accertare la plusvalenza rilevante ai fini delle imposte dirette soltanto sulla base del valore accertato o definito ai fini dell'imposta di registro, ponendo così fine a quella che era ormai divenuta una prassi consolidata del Fisco, avallata anche dalla Corte di Cassazione.

Alessandro Borgoglio
Esperto tributario

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader