Numero 1038 -


Valutazione delle aree edificabili ai fini ICI, IMU e TASI

Il calcolo della base imponibile per l'imposta comunale sulle aree fabbricabili presenta elevate difficoltà, diverse e di gran lunga maggiori rispetto ai terreni agricoli e ai fabbricati, in quanto imperniato sul valore venale, anziché sul valore catastale. Tale circostanza, e l'esistenza di obiettivi margini di indeterminatezza nella normativa, ha originato un ampio contenzioso. L'articolo illustra le principali ipotesi analizzate dalla giurisprudenza della Cassazione.

Stefano Baruzzi
Dottore commercialista

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader