Numero 1056 -


La tardiva asseverazione della classe di rischio blocca il sismabonus

Anche se, con un recente intervento di prassi, l'Agenzia delle entrate ha ammesso l'intervento di demolizione e ricostruzione tra quelli agevolabili, qualora la SCIA sia già stata presentata e i lavori siano iniziati, non può più essere presentata tardivamente l'indispensabile asseverazione del progettista sulle classi di rischio.

Alessandro Borgoglio
Esperto tributario

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader