Numero 1058 -


Complessi immobiliari dismessi senza tassazione agevolata

Niente agevolazioni ai fini delle imposte di registro, ipotecaria e catastale sia per gli atti preordinati alla trasformazione del territorio, sia per la cessione di diritti volumetrici del comune. Tali atti vanno assoggettati all'imposta di registro proporzionale del 9%. Lo ha riaffermato recentemente l'Agenzia delle entrate, rispettivamente, con risposta all'interpello n. 67/2018 e con ris. n. 80/E/2018.

Antonio Piccolo
Dottore commercialista e revisore dei conti

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader