Numero 1062 -


La comunicazione all'ENEA con dati catastali errati non pregiudica il bonus energetico

Spetta la detrazione anche nell'ipotesi in cui il contribuente abbia trasmesso, entro 90 giorni dalla fine dell'intervento, la comunicazione all'ENEA contenente dati catastali errati, purché sia stato riportato in tale comunicazione il corretto indirizzo di ubicazione dell'immobile su cui è stato effettuato l'intervento.

Alessandro Borgoglio
Esperto tributario

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader