Numero 1004 -


Deroga al criterio legale di riparto delle spese e nullità della delibera

L'assemblea condominiale non può derogare ai criteri legali di riparto delle spese e quindi è radicalmente nulla la delibera che modifichi un criterio legale di ripartizione delle spese, perfino se approvata all'unanimità, qualora i condomini non abbiano manifestato l'espressa volontà di stipulare uno specifico negozio dispositivo. Per questo motivo la nullità può essere fatta valere anche dal condomino che l'abbia approvata. Questi sono gli importanti principi enunciati dalla Suprema Corte con la sent. n. 5814 del 23 marzo 2016.

Ettore Ditta
Avvocato

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader