Numero 1021 -


Pagamento dell'indennità di avviamento commerciale e riconsegna dell'immobile locato

Con la sent. n. 890/2016, la Sez. III della Corte di Cassazione, affinando i concetti elaborati da un precedente delle Sezioni Unite, ha affermato che, nelle locazioni di immobili urbani adibiti ad attività commerciali, disciplinate dagli artt. 27 e 34 della legge 392/1978, il conduttore che, alla scadenza del contratto, rifiuti la restituzione dell'immobile locato, in attesa che il locatore gli corrisponda la dovuta indennità di avviamento, è esonerato solo dal risarcimento del maggiore danno ex art. 1591 cod. civ., restando comunque obbligato al pagamento del corrispettivo convenuto per...

Alberto Celeste
Magistrato

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader