Numero 1026 -


Legittima la donazione a familiari di terreno edificabile, seguita dopo poco da vendita a terzi

La sentenza della Corte di Cassazione, Sez. V trib., n. 12316 del 2 marzo 2017, pubblicata il 17 maggio 2017, ha affermato il principio, innovativo rispetto all'orientamento giurisprudenziale prevalente, che, ai fini dell'IRPEF sulle plusvalenze immobiliari nell'ambito dei "redditi diversi", la donazione di un terreno edificabile a stretti familiari, ancorché lo stesso sia rivenduto dopo poco a un'impresa edile, non è fiscalmente illegittima in mancanza della prova, a carico dell'Agenzia delle entrate, che vi sia stata retrocessione del prezzo al donante o di altri elementi idonei a...

Stefano Baruzzi
Dottore commercialista

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader