Numero 1042 -


Mediazione immobiliare e clausola salvo buon fine dell'affare

Il compenso al mediatore spetta per il solo fatto della prestazione dell'opera intermediatrice volta alla conclusione dell'affare, quindi in dipendenza del raggiunto accordo fra i contraenti circa la costituzione di un rapporto giuridico per effetto del suo intervento. Le vicende successive alla conclusione dell'affare, relative al detto rapporto e allo stesso negozio posto in essere, non hanno di regola incidenza sul diritto alla provvigione. Le parti, nella libera esplicazione della loro autonomia negoziale, possono derogare alla disciplina legale e stabilire che il pagamento della...

Giuseppe Bordolli
Avvocato

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader