Numero 1054 -


Donazione di un immobile: il mutuo dissenso ovvero lo scioglimento volontario dell'atto

Con il mutuo dissenso (o mutuo consenso) il rapporto giuridico costituito con il contratto a effetti traslativi viene meno tra le parti ed esplica efficacia retroattiva, ma sono fatti salvi i diritti dei terzi, tra i quali quelli del Fisco. Ne discende che il mutuo dissenso alla donazione di un immobile costituente "prima casa" comporta la revoca delle relative agevolazioni fiscali concesse all'atto della cessione. Lo ha riaffermato la Corte di Cassazione con ord. n. 21312/2018.

Antonio Piccolo
Dottore commercialista e revisore dei conti

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader