Numero 1080 -


Il mediatore deve restituire la provvigione se non informa l'acquirente sulle difformità edilizie

La mancata informazione da parte del mediatore su difformità edilizie, sia pur sanabili, può essere una causa di restituzione della provvigione pagata? Sugli obblighi di informazione a cui è tenuto il mediatore si è pronunciato il Tribunale di Venezia, Sez. II civ., con la sent. n. 702 del 4 aprile 2018.

Maria Adele Venneri
Avvocato

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader