Numero 1141 -


Esposizioni sporadiche e di debole intensità all'amianto, per quali attività non sono previsti alcuni obblighi

Nelle attività che comportano esposizioni sporadiche e di debole intensità all'amianto, c.d. attività ESEDI, è possibile prescindere da una serie di obblighi che invece il Testo Unico Sicurezza impone nei normali ambienti di lavoro e in ogni caso quando sia superato il valore limite di esposizione all'amianto di 0,1 fibre/cc., nell'aria ambiente.

Sergio Clarelli
Ingegnere, Presidente ASSOAMIANTO

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader