Numero 1090 -


Assemblea in streaming tra dubbi e criticità

Non vi è dubbio che il diffondersi nel nostro Paese del Covid-19 e il conseguente il divieto di riunire i condomini in assemblea per contenere il contagio, abbia messo a nudo l'inadeguatezza del sistema condominiale a fronteggiare un'emergenza che un'adeguata normativa destinata ad "informatizzare" le riunioni assembleari avrebbe consentito di superare agevolmente. A tale proposito bastava forse prendere spunto dalla Francia che, con un recente decreto applicativo della Loi Logement (la legge sugli alloggi), ha previsto la possibilità di organizzare riunioni condominiali in videoconferenza....

Giuseppe Bordolli
Avvocato

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader