Numero 1130 -


Condominio minimo: Superbonus anche con successivo accorpamento

In presenza, all'inizio dei lavori ammessi al Superbonus, di una pluralità di unità immobiliari costituenti un condominio minimo, il calcolo dei massimali di spesa deve essere effettuato considerando il numero di unità immobiliari esistenti in tale momento e ciò anche nell'ipotesi estrema in cui, al termine dei lavori, le unità siano accorpate e si riducano ad una soltanto. Queste le interessanti – e favorevoli – conclusioni ribadite dall'Agenzia delle entrate nella Risposta a Interpello n. 40 del 21 gennaio 2022.

Stefano Baruzzi
Dottore commercialista

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader