Numero 1108 -


L'amministratore di condominio deve essere presente durante l'assemblea?

Se l'assemblea di condominio si può autoconvocare nel caso in cui non vi provveda l'amministratore è, tuttavia, del tutto improbabile che nella riunione, che si svolge senza la sua partecipazione, possano essere assunte decisioni importanti. Questa situazione si può riprodurre anche nell'ipotesi in cui l'amministratore, per qualsivoglia motivo, non possa presenziare all'adunanza. Tale assenza può invalidare la riunione?

Adriana Nicoletti
Avvocato

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader