Numero 1139 -


La bonifica delle superfici friabili in amianto

Le superfici friabili contenenti amianto sono generalmente costituite da ricoprimenti a spruzzo che hanno un'elevata friabilità e da rivestimenti isolanti, anch'essi friabili, in particolar modo se degradati. Negli immobili ordinari, in sostanza, possono essere presenti superfici friabili in amianto del tipo: orizzontali e inclinate (soffitti rivestiti con intonaco), verticali (intonaco di rivestimento interno e/o esterno) e cilindriche (coibentazioni a strati di tubazioni).

Sergio Clarelli
Ingegnere, Presidente ASSOAMIANTO

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader