Numero 1131 -


La pergotenda con tetto retrattile richiede il PdC?

Ancora una volta ci troviamo di fronte ad un dubbio amletico: la pergotenda con tetto retrattile rientra nella "edilizia libera" o, viceversa, deve essere considerata come una "nuova costruzione" con quanto ne consegue (preventivo rilascio del permesso di costruire e rispetto delle distanze tra costruzioni)? Il comune, accogliendo la tesi del proprietario-costruttore, ritiene non necessario il titolo edilizio; di contro, il solito vicino di casa è convinto di aver subito un torto e non si dà per vinto. Chi avrà ragione?

Donato Palombella
Giurista d'impresa

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader