Numero 1104 -


Non sempre gli alberi piantati in un giardino privato sono di proprietà esclusiva

Di recente la Corte di Cassazione ha risolto una controversia concernente la possibile interferenza del verde, ed in particolare degli alberi di alto fusto piantati in un'area privata, sul decoro architettonico dell'edificio o di un complesso immobiliare. L'ordinanza, che si pone nella scia della giurisprudenza costante, ha affrontato anche un aspetto più specifico, che è relativo al rapporto costruttore/Pubblica amministrazione/privato acquirente allorchè il primo, ai fini del rilascio della concessione edilizia, si impegni ad un facere verso la Pubblica amministrazione.

Adriana Nicoletti
Avvocato

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader