Numero 1076 -


Procedura errata: risponde il committente o il progettista?

Alla faccia della sbandierata semplificazione delle procedure edilizie, non è assolutamente facile barcamenarsi nei meandri delle pratiche amministrative stabilendo, con precisione, se una data opera possa essere considerata come "edilizia libera", se sia necessaria una SCIA o se, addirittura, richieda il preventivo rilascio di un permesso di costruire. Ma cosa succede se sbagliamo procedura? Ovvio che se utilizziamo una procedura "più onerosa" rispetto a quella necessaria (per esempio chiediamo un PdC e non una SCIA) il problema non si pone; ove, viceversa, optiamo per una SCIA mentre...

Donato Palombella
Giurista d'impresa

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader