Numero 986 -


Condizionatori esterni e soglia legale di tolleranza dei rumori

L'impianto di condizionamento non può considerarsi più un optional all'interno delle abitazioni, ma, a causa anche le recenti torride stagioni, sta diventando quasi "di serie", tanto che, sia pure a livello di impianto condominiale, la riforma del 2013 lo annovera, salvo titolo contrario, tra le parti comuni dell'edificio. Tuttavia, sul versante individuale, l'apposizione del relativo manufatto sulla facciata dell'edificio, salvo che l'iniziativa non sia vietata da disposizioni dell'autorità comunale o da regolamenti contrattuali di condominio, provoca ancora accese discussioni che...

Alberto Celeste


Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Scopri subito le offerte a te riservate

Acquista

Sei già in possesso di username e password?

loader