Numero 1111 -


Il diritto di uso condominiale tra proprietà e obbligazione

Una delle questioni ricorrenti nelle aule di giustizia riguarda l'inquadramento del cosiddetto diritto d'uso condominiale attribuito in via esclusiva ad alcuni condòmini su beni di proprietà comune. E' noto che i beni di proprietà comune sono utilizzabili da tutti i condòmini, nei limiti degli artt. 1102, 1120 ultimo comma e 1122 cod. civ..Ma quando un bene comune sia ceduto in uso esclusivo, si consente al condomino cessionario un utilizzo più intenso del bene, (con limitazione del pari diritto altrui). Tale diritto d'uso esclusivo - molto utilizzato nella pratica notarile - deve risultare...

Matteo Rezzonico
Avvocato

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader