Numero 1145 -


La badante condivisa: una forma di welfare condominiale?

La figura di badante condivisa o condominiale è sorta per la collaborazione con le persone anziane che abitano nello stesso stabile, fornendo un'assistenza concreta nelle faccende quotidiane e nelle commissioni, in modo frazionato fra i diversi condomini che ne hanno necessità. La prima città che ha sperimentato tale servizio di sharing economy è Bologna, seguita da Milano, nonché a ruota da Torino, Trieste, Venezia, Verona, Firenze, Parma, Roma e Messina e così via. Chiaramente tale idea non è di facile applicazione e sicuramente ha diverse criticità. Approfondiamo le caratteristiche.

Nicola Frivoli
Avvocato

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader