Numero 1005 -


Pluralità di locatori e poteri gestori

Quando la parte locatrice di un contratto di locazione di immobile sia costituita da più locatori, di regola in capo a ciascun comproprietario comporta identici poteri gestori e quindi ogni proprietario può pure stipulare validamente un contratto di locazione e seguirne la gestione, mentre l'eventuale mancanza di poteri da parte sua o di autorizzazione da parte degli altri comproprietari rileva soltanto nei rapporti interni fra questi ultimi.

Ettore Ditta
Avvocato

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Scopri subito le offerte a te riservate

Acquista

Sei già in possesso di username e password?

loader