Numero 1078 -


È legittima la clausola che esonera il costruttore dalle spese?

Da tempo si afferma in giurisprudenza che in generale è legittima la clausola del regolamento condominiale contrattuale che prevede riparti di spese in deroga all'art. 1123 cod. civ. o che esonera un condomino dal pagamento, totale o parziale, degli oneri condominiali. In realtà nelle decisioni più recenti questa regola viene riconosciuta soprattutto per le unità immobiliari invendute ed inutilizzate e comunque viene sottoposta a limitazioni anche negli altri casi. Ma il pericolo di abusi ingiustificati resta elevato, quando la situazione dell'immobile non giustifica l'esenzione.

Ettore Ditta
Avvocato

Consulente immobiliare

Il quindicinale che consente di muoversi con sicurezza nel settore immobiliare e dell'edilizia, da oggi ha una nuova versione digitale: scoprila!

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader